Quale bellezza salverà il mondo

14.00

L’idiota di Fëdor Dostoevskij e la grammatica dell’amore

L’umanità può vivere senza la scienza, può vivere senza pane, ma non senza la bellezza. Non potrebbe più vivere perché non ci sarebbe più nulla da fare al mondo. Tutto il segreto è qui. Tutta la storia è qui. Ma qual è la bellezza che salverà il mondo?
Il tema della bellezza non è tra i più facili da approfondire ed esaminare. Quella vera non sarebbe nemmeno da ricercare in ciò che appare più evidente. Dostoevskij nelle sue opere la individua in tutte le sue manifestazioni, dalla natura alla bellezza dell’arte, ma la sola bellezza che può salvare il mondo, quella autentica, per lui è da ricercare altrove. In questa ricerca di un senso profondo da assegnare alla vita, Dostoevskij si pone su un altro piano, del tutto originale e spiazzante. Così, attraverso le pagine di un capolavoro letterario come L’idiota, si scopre e si comprende la vera essenza del bello, in grado di sradicare e trascendere il quieto vivere dell’uomo di ogni tempo.

Progettazione grafica: Cristina Menotti, Fabio Berrettini

Illustrazione di copertina: Doriano Strologo

Pagine

100, Brossura

Prima edizione

Marzo 2019

ISBN

978-88-94887-23-5

Categoria: Tag: Product ID: 1697

Descrizione

L’idiota di Fëdor Dostoevskij e la grammatica dell’amore
L’umanità può vivere senza la scienza, può vivere senza pane, ma non senza la bellezza. Non potrebbe più vivere perché non ci sarebbe più nulla da fare al mondo. Tutto il segreto è qui. Tutta la storia è qui. Ma qual è la bellezza che salverà il mondo?

Autore

Sante Ambrosi è nato a Selva di Progno (Verona) nel 1936. È laureato in teologia presso la Facoltà Teologica di Milano e in filosofia all’Università degli Studi. È stato per oltre trent’anni insegnante di filosofia e di letteratura latina e italiana nei Licei statali milanesi. Ha scritto saggi di carattere scientifico sulla rivista Teologia Morale. È autore di numerosi libri tra i quali Lo scavo interiore. Il volto umano di Cristo in Dostoevskij, Quale vita oltre la vita, Dio e l’uomo di fronte al male e, per le nostre edizioni, Morire non è una festa. Oltre il conflitto tra vita e morte.
Collabora, sin dalla fondazione, con la rivista Olio Officina Magazine.

Informazioni aggiuntive

Pagine

100, Brossura

Prima edizione

Marzo 2019

ISBN

978-88-94887-23-5